versione accessibile    |    versione mobile    |    mappa del sito    |    newsletter    |    contatti
 GMG 2011 » Mediacenter » 2010 » Marzo » Il Responsabile della pastorale giovanile spagnola:"I gemellaggi sono il primo segnale del nostro impegno". 
Il Responsabile della pastorale giovanile spagnola:"I gemellaggi sono il primo segnale del nostro impegno".   versione testuale

“Stiamo lavorando con grande intensità e impegno per l’accoglienza di migliaia di giovani nei luoghi già definiti in cui avverranno i gemellaggi, le catechesi, gli atti di adorazione, le confessioni – racconta don Javier Igea Lopez-Fandò, direttore del dipartimento per la pastorale giovanile della conferenza episcopale spagnola -. Tra i primi segni della Gmg c’è il pellegrinaggio della croce dei giovani e dell’icona di Maria che sta attraversando i quartieri e le vie di Madrid. E’ un croce che attrae i giovani ma anche gli adulti”. Qualche giorno prima, infatti, circa 3mila persone hanno partecipato alla via crucis guidata dal cardinale Antonio Maria Rouco Varela con la croce portata “a spalla” dai giovani delle parrocchie della città.

Radio Vaticana
Rai Religione Cattolica
Radio inBlu
TV 2000
Avvenire
Santa Sede
l'Osservatore Romano
Chiesa Cattolica Italiana
Pastorale giovanile
Agorą dei giovani
GMG sito ufficiale
Agensir